Giustizia e legalità

19 novembre 2010

Valutazione della Giustizia Riparativa -Dipartimento di Giustizia Minorile USSM  di Palermo    20 ottobre 2010

 E’ online il rapporto di valutazione di un progetto sperimentale di giustizia riparativa per minori realizzato da CEVAS insieme ad operatori dell’USSM, dell’Istituto Don Calabria e dell’Associazione Inventare Iniseme.(Scarica .Pdf)

  • INTRODUZIONE (Rosalba Salierno)p.7
  • PREMESSA e SOMMARIO (Liliana Leone) p.7
  • IL METODO: APPROCCIO E PERCORSO DELLA RICERCA VALUTATIVA (Liliana Leone) p.18
  • II. CARATTERISTICHE E RISULTATI DELLE ATTIVITA’ DI GIUSTIZIA RIPARATIVA (Liliana Leone) p.21
  • III. ANALISI IN PROFONDITA’ DI ALCUNI CASI (Liliana Leone)p.30
  • IV. L’ESPERIENZA DAL PUNTO DI VISTA DEI RAGAZZI (Elio Lo Cascio e Chiara La Barbera) 52
  • V. CONCLUSIONI E SUGGERIMENTI (Liliana Leone)P.62
  • VI. DALL’IDEA PROGETTUALE ALLE RICADUTE DELLA VALUTAZIONE: RIFLESSIONI DEL CENTRO DI GIUSTIZIA RIPARATIVA (Giuseppe La Mattina, Francesco Di Giovanni, Giusi La Monica, Mariella Bisesi, Lucia lauro, Cettina Adonica) p.68
  • VII. RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI p.76

 

Giovani, legalità e riqualificazione degli spazi

Valutazione di un programma APQ regionale. Giovani, legalità e riqualificazione degli spazi

di LEONE LILIANA

Valutazione di casi eccellenti di un Accordo di Programma Quadro regionale

Acquista sul sito della Maggioli

€ 21,00 IVA inclusa

Il testo si propone di spiegare quali sono le strategie adottate in alcuni casi eccellenti nell’ambito di un programma di contrasto della marginalità e della devianza giovanile, di riqualificazione degli spazi e di aree urbane degradate. Il programma è l’Accordo di Programma Quadro denominato “Recupero della marginalità sociale e pari opportunità”, sottoscritto dalla Regione Siciliana e terminato nel 2007, ed è una delle primissime esperienze a livello nazionale di utilizzo di questo strumento di programmazione per finanziare politiche soft a carattere esclusivamente sociale.
L’idea di base è ambiziosa: la questione della prevenzione della devianza minorile e della legalità viene trattata in connessione con interventi di riqualificazione di spazi urbani, di riappropriazione di spazi e talvolta di beni confiscati alla mafia, e di sviluppo del tessuto connettivo delle comunità locali.
Nel volume si mettono in evidenza le strategie e i meccanismi alla base degli interventi realizzati, nonchè i fattori grazie ai quali si producono effetti positivi o negativi. Si rivolge a operatori economici e del non profit (cooperazione sociale, associazioni, fondazioni), a policy maker, ad amministratori di comuni e regioni, come pure a studiosi di diverse discipline che operano nell’area della pianificazione strategica, della riqualificazione urbana, della programmazione di politiche giovanili e di inclusione sociale, e nella valutazione di programmi.
ISBN: 8838746494
Collana: 108 – Sociale & Sanità
Edizione: 1
Copyright: Luglio 2008
Tipo Prodotto: Volume
Pagine: 180

Casi

16 novembre 2010


  Valutazione intermedia dell’ Accordo di Programma Quadro “APQ Recupero della marginalità sociale e pari opportunità” Regione Sicilia. II° Rapporto di Valutazione Analisi di alcuni casi eccellenti. Contrasto della marginalità sociale e riqualificazione degli spazi. Febbraio 2007      (Scarica Pdf) 

Leone L (2008), Giovani legalità e riqualificazione degli spazi, Maggioli Editore. ISBN: 8838746494 - Pagine: 180(Acquista)   

 Il testo si propone di spiegare quali sono le strategie adottate in alcuni casi eccellenti nell’ambito di un programma di contrasto della marginalità e della devianza giovanile, di riqualificazione degli spazi e di aree urbane degradate. Il programma è l’Accordo di Programma Quadro denominato “Recupero della marginalità sociale e pari opportunità”, sottoscritto dalla Regione Siciliana e terminato nel 2007, ed è una delle primissime esperienze a livello nazionale di utilizzo di questo strumento di programmazione per finanziare politiche soft a carattere esclusivamente sociale. La questione della prevenzione della devianza minorile e della legalità viene trattata in connessione con interventi di riqualificazione di spazi urbani, di riappropriazione di spazi e talvolta di beni confiscati alla mafia, e di sviluppo del tessuto connettivo delle comunità locali. Nel volume e nel II° Report scaricabile gratuitamente si mettono in evidenza le strategie e i meccanismi alla base degli interventi realizzati, nonchè i fattori grazie ai quali si producono effetti positivi o negativi.  Si rivolge a coloro che si occupano di riqualificazione urbana, di programmazione di politiche giovanili e di inclusione sociale.     

« Pagina precedente

Rapporti di ricerca e valutazione

In accordo con i committenti rendiamo disponibili rapporti di valutazione e di ricerca su diversi programmi e aree tematiche.
(continua >>).

Aree tematiche

News

Archivio