Disegnare valutazioni utili ai policy maker e agli stakeholders

7 dicembre 2011


II  INCONTRO TEMATICO DEL CICLO “L’UTILIZZO EFFICACE DEI RISULTATI DELLA VALUTAZIONE: UN PERCORSO DI APPRENDIMENTO”

INEA,  Roma. 13 dicembre 2011

La Rete Rurale Nazionale, nell’ambito delle attività della Task Force “Monitoraggio e Valutazione” organizza per il 13 dicembre p.v., il secondo incontro (relativo al ciclo di incontri sul tema “L’utilizzo efficace dei risultati della valutazione”) dal titolo: “Disegnare valutazioni utili ai policy maker e agli stakeholders”. La valutazione ha lo scopo di produrre conoscenze utili sugli effetti degli interventi attuati dalle politiche pubbliche. In questo contesto, la chiara espressione della domanda di valutazione e la definizione del disegno di valutazione più appropriato, rispetto alle specificità delle politiche e delle esigenze di conoscenza dei policy makers e degli stakeholders, rappresentano gli elementi determinanti per la realizzazione di valutazioni utili e utilizzabili. Cos’è la domanda di valutazione e come costruirla? Chi partecipa al processo di definizione della domanda di valutazione? Quale ruolo hanno gli stakeholders nella definizione del disegno di valutazione? Quando una valutazione è utile e quando è utilizzabile? Sono queste le domande che potranno essere proposte e dibattute nel corso dell’incontro.

Within the cycle of meetings on the theme “The effective use of the evaluation results”, the National Rural Network for Rural Development organises the second event entitled “Designing useful evaluations for policy makers and stakeholders”. The purpose of the event is to stimulate the discussion among experts on rural development policies, administrations responsible for designing and implementing the public programs, evaluators, thematic experts and the socio-economic partnerships, on the usefulness of designing targeted evaluations in view of improving the policies; the opportunities and the threats related to the emerging of the evaluation needs of programme’s stakeholders; the opportunities and issues related to the implementation of a participative process for designing the evaluations; the role of the evaluator; themes and dimensions of analysis relevant to the stakeholders and in particular to the socio-economic partnerships and the territory; the stakeholders to be involved and their respective roles.
Programme
9.45 – Registration
10.15 – Panel session with: Janet Dwyer, Professor of Rural Policy and Co-Director of CCRI (Countryside and Community Research Unit) Liliana Leone, Director of Cevas Center of Research and Evaluation Andrea Furlan, Officer at Region Emilia-Romagna- Monitoring and Evaluation Office Alessio Terzi, President of Cittadinanzattiva Patrizia Rossi, LIPU –BirdLife Italia Agriculture Officer
12.20 – Discussion
13.15 – Conclusion
Moderator: Simona Cristiano (National Rural Network, INEA)

Tra le letture consigliate per l’incontro: Towards an enhanced evaluation of rural development policy: insights from EU and US approaches (594.86 KB).Come identificare i quesiti di valutazione a partire dalla ricostruzione della teoria del programma: la Theory Based Evaluation (86.37 KB).Come sviluppare un disegno di valutazione (80.45 KB).The active role of citizens in the evaluation process: methods, impact and prospects of Civic Evaluation in Italy (541.6 KB).

Rapporti di ricerca e valutazione

In accordo con i committenti rendiamo disponibili rapporti di valutazione e di ricerca su diversi programmi e aree tematiche.
(continua >>).

Aree tematiche

News

Archivio